Cani, è nato l’affido part-time

Fido cerca casa con l’aiuto di volontari part-time. È patita ieri «L’agenzia delle adozioni», un’iniziativa organizzata dall’associazione volontari canile di Porta Portese, che coinvolgerà i cani ospiti dei canili comunali. Tutti coloro che desiderano avere un cane, ma non possono tenerlo perché privi del tempo necessario per accudirlo, possono recarsi in uno dei canili comunali, scegliere un cane tra quelli selezionati, mettergli una bandana con la scritta «Cerco casa» e portarlo a spasso per qualche ora in un parco pubblico. Questi volontari diventeranno i tutor dei cani che decideranno di adottare per qualche ora e li condurranno nei parchi, muniti di un volantino contenente la storia di quell’animale, per cercare di trovargli un padrone. I cani selezionati per «L’agenzia delle Adozioni» sono tutti animali particolarmente docili, scelti per non creare problemi ai loro accompagnatori occasionali. Coloro che decideranno di aderire a questa iniziativa frequenteranno un corso teorico al Canile municipale della Muratella, in via della Magliana 856, nel quale verrà spiegato come si accudisce un cane, dopo alcune lezioni saranno autorizzati a portare in giro il cane che sceglieranno. Il canile della Muratella che, come ogni anno, di questi tempi è decisamente sovraffollato, ospitando 820 cani contro i 600 per cui è progettato.