«Di Canio? Provocatore»

Roma. «Non siamo più scarsi della Lazio», e «Di Canio è un grande provocatore». Ad accendere il derby tra Roma e Lazio a tre giorni della sfida è Vincenzo Montella, intervistato da Italia Uno. Giusto mercoledì, il prefetto di Roma Achille Serra aveva lanciato un appello ai giocatori simboli, in particolare Francesco Totti e Paolo Di Canio, affinché contribuissero con comportamenti e dichiarazioni sobrie a rasserenare il clima tra i tifosi. E Montella, davanti alle telecamere Mediaset, si è lanciato in un parallelo tra Totti e Di Canio. «Francesco, che conosco molto bene, è un bravo ragazzo e un grande giocatore, Paolo è un provocatore - ha detto Montella -. Sono felice di giocare accanto a Totti, mentre Di Canio lo conosco meno. È stato un bravo calciatore». Risposta distratta del laziale: «Stiamo affilando le armi». È ancora da capire quali...