La cantante Simona Salis sul palco di «Africa Milano»

La musica avvolge le atmosfere senza tempo della Fabbrica del Vapore, in via Procaccini 4. Stasera protagonista è Simona Salis, già finalista di Sanremo rock 2005, la manifestazione canora che si svolge in concomitanza con il festival della canzone italiana della città ligure. Sonorità etniche e presenza scenica che non passa inosservata quella di Simona, ottima interprete e artista a tutto tondo. Il concerto di questa sera rientra nell’ambito della rassegna «Africa Milano», la lunga stagione all’aperto della Fabbrica del Vapore. Fino al prossimo 9 ottobre, tutti i fine settimana, giovedì, venerdì e sabato uno spazio all’aperto per un aperitivo o una birra con musica e diverse offerte culturali. Non a caso lo slogan dell’evento è «il nostro scopo è mescolarci». Tutti i fine settimana concerti di band dall’Italia e da diverse parti del mondo, a confronto tra loro e con il pubblico, per conoscersi, ballare e fare musica. ma non solo. Anche stage e corsi di danza, dalle danze africane, al tango argentino o percussioni, da cuba o dall’Africa occidentale. Poi mostre fotografiche, tutte con temi differenti: non mancheranno, ovviamente, diversi sguardi sull’Africa e sulle sue ricchezze culturali, rassegne teatrali e di cabaret, rassegne jazz, uno spazio dj. Spazio anche a serate speciali della cultura milanese con incontri, dibattiti e conferenze. All’interno dello spazio un bar e una speciale proposta di aperitivi tutte le sere. L’intero cartellone porta la firma di Modou Gueye, direttore artistico della manifestazione.