Cantat non paga i figli di Marie

Bertrand Cantat, il cantante dei Noir Desir condannato nel 2003 per l’omicidio della sua compagna, l’attrice Marie Trintignan, non ha pagato i 444mila euro che aveva promesso, come risarcimento, ai due figli della vittima. «Ha implorato il perdono in lacrime, ma non ha dato mai istruzioni per pagare», ha dichiarato al settimanale Voici Daniel Voguet, l’avvocato dei ragazzi. Pare invece che abbia donato i suoi beni immobiliari ai figli avuti con la prima moglie. Così facendo, il cantante, detenuto a Toulouse, rischia di perdere la sperata riduzione della pena.