Cantiere in ospedale Paziente muore cadendo in una buca

È morto cadendo in un cantiere all’interno dell’ ospedale fiorentino di Careggi. Vittima un paziente di 72 anni, che era ricoverato nel reparto di chirurgia del nosocomio fiorentino. Da una prima ricostruzione fornita dall’azienda ospedaliera, il paziente, in fase di convalescenza dopo un intervento chirurgico, avrebbe eluso la sorveglianza degli operatori sanitari del reparto intorno alle 3 di notte. Alle 8, alla riapertura del cantiere, l’anziano è stato trovato cadavere nella buca. L’area dei lavori, secondo quanto spiegato dall’azienda ospedaliera, era adeguatamente circoscritta e recintata. Il pm, oltre all’autopsia, ha disposto una serie di accertamenti per chiarire l’accaduto, in particolare su come il paziente sia riuscito ad uscire dal reparto dove era ricoverato. Anche la direzione sanitaria dell’Ao di Careggi ha avviato un’indagine interna.