«Canton meneghin» poesie in dialetto

Stasera ore 18, all’Umanitaria, ingresso gratuito, per la rassegna «El Canton del Meneghin» si parla di poesia dialettale milanese. Sul palco tre grandi nomi: presentati da Pierluigi Amietta, ecco la vena comica di Luigi Cazzetta, Giovanni Barrella e Carletto Pierotti. Anche Amietta è cultore del «meneghino»: grande fautore della divulgazione della lingua milanese, conduttore presso un'emittente privata di trasmissioni in milanese, compresa la Divina Commedia tradotta in meneghino, reciterà poesie proprie e di altri. Gli ospiti saranno a disposizione del pubblico per domande e approfondimenti sul dialetto lombardo.