Le canzoni d’autore incontrano la poesia

I versi di Emily Dickinson, letti e interpretati da Francesca Isola, faranno da sfondo alle canzoni di Max Manfredi e Claudio Roncone. Lo spettacolo, dal titolo «Donne, musicanti e sognatori», andrà in scena sabato alle 21.30 al teatro Carignano. Uno spettacolo che nasce dal desiderio di fondere insieme canzoni d’autore e poesia, di fare incontrare, nel rispetto delle differenze, due discipline che in qualche modo si inseguono da sempre.
Un’occasione rara per immergersi nello straordinario connubio che proprio a Genova, con la scuola di cantautori e i suoi Paoli, Bindi, Tenco, De André e Lauzi, ebbe negli anni Sessanta i natali, riuscendo a fondere l’alta capacità artistica dell’interpretazione e dell’accompagnamento musicale con testi di qualità letteraria e livello poetico. Testi che, come nell’opera di Emily Dickinson, colgono ed esprimono i momenti di vita quotidiana, l’amore, la morte, il senso della vita, le illusioni insieme ai temi e alle grandi battaglie che caratterizzano un’epoca.
In «Donne, musicanti e sognatori» si percorrre questa strada, alternando la lettura dei versi della poetessa statunitense (poesie e lettere) alle performance di Max Manfredi, fuoriclasse della canzone d’autore genovese, che narra con voce originale e possente incanti e disincanti della vita in un equilibrio personalissimo di diversi stili, e Claudio Roncone, che ha saputo conquistare il pubblico infondendo, nelle sue oltre 200 canzoni, un prezioso bagaglio di memorie e passioni.