Caos in farmacia per la tessera sanitaria

Forse qualcuno l’ha già perso, altri l’hanno messo tra i documenti da archiviare in fondo a tutti gli altri, eppure il tesserino magnetico che mesi fa abbiamo ricevuto a casa per posta da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze adesso comincia a servire. Anzi: presto sarà obbligatorio mostrarlo al farmacista per avere i farmaci prescritti dal medico. Ora i farmacisti chiedono la collaborazione ai cittadini. Ma la segreteria ligure della Cgil guida la protesta: «in questi giorni sono giunte numerose segnalazioni in quanto, dal 1° aprile (...)