Caos giustizia Legittimo impedimento, arriva la legge ponte Il Pd: incostituzionale

Nonostante le remore mostrate nei giorni scorsi dal presidente della Consulta Valerio Onida, ha infine visto la luce il testo base sul legittimo impedimento, redatto dal Pdl Enrico Costa sul modello di quanto proposto dall’Udc Vietti. In sostanza, le funzioni e le attività di governo costituiscono «legittimo impedimento» a presentarsi in giudizio: «Si tratta di una legge ponte verso una riforma di più ampio respiro», spiega il Pdl Sisto. Duro il commento dell’opposizione, che con la capogruppo Pd in commissione Giustizia Donatella Ferranti ha criticato il provvedimento: «È palesemente incostituzionale».