Caos di notte intorno al centro chiuso

Dopo il secondo venerdì con i varchi d’accesso al centro storico accesi, le polemiche sul provvedimento del Campidoglio non si placano. I commercianti sono sul piede di guerra, visti i più magri guadagni. E i cittadini anche, costretti come sono a sopportare il traffico che si ripercuote nelle strade adiacenti ai varchi. I rappresentanti dell’opposizione parlano di un «vero disastro» e chiedono un consiglio straordinario tra Comune e Provincia per affrontare i problemi. Il vicepresidente del Consiglio comunale Fabio Sabbatani Schiuma sollecita un’urgente revisione del provvedimento.