Capello, sgarbo a Beckham: gli nega il centesimo «cap»

Londra. Fabio Capello parte controcorrente. Non ci sarà infatti David Beckham tra i 30 giocatori pre-allertati dal neo ct dell’Inghilterra per l’amichevole contro la Svizzera di mercoledì prossimo che segnerà il debutto del tecnico friulano sulla panchina dei Leoni. Lo Spice Boy, quindi, si ferma a 99 presenze, anche se avrà altre occasioni di andare in tripla cifra: «Gli ho spiegato che fa ancora parte dei miei piani - ha specificato Capello -, ma in pratica non gioca una partita vera da novembre». Ecco dunque il motivo di questa scelta, già considerata impopolare in Inghilterra. La lista dei 23 convocati verrà ufficializzata entro le 23 di domani. Sorprese in porta (confermati i disastrosi James e Carson, ignorato Green del West Ham, il più votato dai tifosi inglesi); in difesa nomi nuovi con Davies (Aston Villa) e Shorey (Reading); sulle fasce spazio per Wright-Phillips e Bentley; in attacco la novità è Agbonlahor del Villa.