LA CAPITALE DEL GUSTO

Adriano Baldassarre porta i suoi sapori dall’agro romano al mare. Per tutta l’estate infatti il talentuoso chef del Tordo Matto di Zagarolo, già con una stella Michelin malgrado la giovane età, sarà consulente dell’hotel Circeo Park di San Felice Circeo, ideando i piatti che saranno proposti dal ristorante La Stiva, sul lungomare Circe 32 (tel. 0773547276). Tra le proposte quotidiane a pranzo e a cena (il ristorante è aperto tutti i giorni), Insalata di polpo e senape di Meaux, Gamberi, patate e sugo di crostacei, Fettuccine ai calamari, nero e spinaci, Risotto del pescatore, Spigola, marzapane di carote e yogurt confit, Coccio, zucchine e suo guazzetto, After eight in panna cotta, Zuppa di ciocco-bianco e yogurt, pistaccio e frutto della passione (quest’ultimo un classico del Tordo Matto).
E per celebrare questo insolito connubio tra Baldassarre e la cucina di mare, si terranno tre cene-evento, ciascuna legata a un importante produttore di vino. Si parte martedì 19 maggio, con i vini di Franz Haas abbinati al menu preparato da Baldassarre: Cappuccino di baccalà (abbinato al Pinot Bianco), Ravioli di pomodoro in conserva, olio e colatura (abbinato al Manna), Sogliola, finocchio e coppiette (abbinato al Traminer aromatico), Semifreddo al gruée di cacao, caramello salato e mentuccia (abbinato al Moscato rosa). La cena costa 60 euro a persona e chi vuole può anche pernottare nell’hotel quattro stelle al prezzo speciale di 100 euro (camera matrimoniale con prima colazione). I prossimi eventi martedì 2 giugno con gli Champagne Pommery e martedì 16 giugno con i vini friulani di Marco Felluga. Su internet www.circeopark.net.