LA CAPITALE DEL GUSTO

D’Agata e Comparini

alla Wine Academy.
Doppia presentazione alla International Wine Academy di vicolo del Bottino, dove è stata illustrata il Weinfestival di Merano, che si svolgerà nel prossimo mese di novembre. Helmut Koecher, general manager e presidente del Weinfestival, annuncerà le novità dell’edizione 2006. Per l’occasione sono stati anche degustati alcuni dei vini prescelti nella «best 100» della nuova edizione della guida D’Agata & Comparini ai Migliori Vini d’Italia 2007.
Bisol alla Casa del Jazz

celebra la vendemmia ’06.
Con una serata di musica e bollicine, Gianluca Bisol ha festeggiato alla Casa del Jazz di Roma la fine della vendemmia 2006 nei poderi di quella che è una delle più importanti realtà produttive di Valdobbiadene, patria del Prosecco. «Credo che la realtà sia andata oltre le più rosee aspettative - ha detto Bisol -. In effetti si sono verificate tutte quelle condizioni che determinano un’annata da sogno. In particolare le escursioni termiche, con temperature minime intorno ai 7°, fenomeno che non si verificava da anni, faranno sì che le bottiglie di Valdobbiadene Prosecco doc targate 2006 saranno di assoluto livello». In attesa di poter degustare il frutto di questa annata, nel corso della cena alla Casa del Jazz, in abbinamento ai piatti di pesce preparati dal «resident chef» Niccolò Passigli, sono stati offerti alcuni dei vini più significativi della Bisol, dal Jejo al Crede, dal Garnei al Cartizze. La serata è stata anche allietata dalle note jazz della formazione guidata da Massimo Donà, filosofo con il vizio della musica e la passione del vino, a cui ha dedicato il saggio «Filosofia del vino», edito da Bompiani.
Metti una sera a cena

cinque grandi whisky.
Una cena per apprezzare il whisky di qualità. L’appuntamento è per domani sera presso Trimani il Wine Bar in Via Cernaia 37/b, dove Peter Gibson del gruppo Suntory, proprietario delle famose distillerie scozzesi Bowmore, Auchentoshan, Glen Garioch e Suntory dal Giappone, guiderà i commensali alla scoperta di cinque grandi whisky scozzesi (Bowmore 12 years old, Bowmore 17, Auchentoshan Three Wood, Glen Garioch 15, Hibiky 17) in abbinamento ad altrettanti piatti. L’inizio è previsto per le ore 20,30. Il costo è di euro 59,00 a persona. Posti limitati, prenotazione presso il negozio Trimani di via Goito 20 (tel. 064469661) e il wine bar di via Cernaia 37b (tel. 064469630).