Capitan Totti si mette a servizio Cicinho ex col dente avvelenato

REAL MADRID
6 CASILLAS. Attento sul tiro di Aquilani, non può nulla sulla prodezza di Taddei.
6 SALGADO. Tiene a bada Mancini, «perdonato» da Vassaras per una pedata ad Aquilani (dal 20’ st MIGUEL TORRES SV).
5,5 PEPE. Ci mette fisicità, ma commette molti errori. Due brutti falli e finisce in anticipo il match.
6,5 CANNAVARO. Quando l’esperienza fa la sua parte.

5 HEINZE. Cicinho lo fa dannare, non copre su Taddei in occasione del gol.

6 DIARRA. Frangiflutti davanti alla difesa. Un bel tiro sventato da Doni (dal 16’ st DRENTHE 6. Approccia bene la partita).
5,5 GAGO. Non è nella migliore serata, va a tratti.

5,5 GUTI. Non è convincente.
6,5 JULIO BAPTISTA. Il più pericoloso dei suoi (dal 40’ st SOLDADO SV).
6,5 RAUL. Gli basta un pallone e segna.
5 ROBINHO. Fallisce una grande occasione nella ripresa.
All. SCHUSTER 5,5. Non è il Real devastante che ci si aspetterebbe, ma il merito è anche della Roma.
ROMA
6,5 DONI. Bravissimo sulla punizione di Julio Baptista e sul tiro di Diarra, impotente sul gol di Raul.
7,5 CICINHO. L’ex con il dente avvelenato parte subito con il piede giusto: ottime incursioni, cross a ripetizione (dal 42’ st PANUCCI SV).
7,5 MEXES. Inizio difficoltoso, poi superbo.

7 JUAN. Anche lui cerca di mettere il guinzaglio a Raul e ci riesce in più di un’occasione. Gli sfugge solo sul gol.
7,5 TONETTO. Suo il cross che manda in gol Taddei.

6,5 DE ROSSI. Al solito davanti alla difesa, prova altalenante.

7,5 AQUILANI. Qualche timore in avvio, ma poi regala due sventole dal limite che solo il palo e Casillas sventano.
7,5 TADDEI. Prezioso in fase di copertura. E poi il gran gol di testa.

6,5 PERROTTA. Molti inserimenti, un paio di occasioni sotto porta. Ammonito, salterà l’andata dei quarti (dal 31’ st PIZARRO SV).
5,5 MANCINI. Non è nelle migliori condizioni e si vede (dal 20’ st VUCINIC 8. Entra e coglie la traversa con un gran sinistro. Poi il gol che chiude il match).
6,5 TOTTI. Arretra per arpionare palloni. Molto al servizio della squadra.

All. SPALLETTI 8. La squadra si mostra ordinata e quasi mai in affanno. La Roma gioca con gli attributi.

ARBITRO VASSARAS 6. Fischia moltissimo, giusto il rosso a Pepe. Raul è in fuorigioco sul gol, ma l’assistente non interviene.