Capitan Volpi fermo per un mese

Non è tanto un problema di risultati o classifica, Walter Novellino adesso deve archiviare in fretta la sconfitta con la Lazio. Ci sono altre questioni da risolvere, a cominciare dall'infortunio a Sergio Volpi, che sarà costretto a stare fermo per più di un mese. La gravità dell'infortunio si saprà, nei termini esatti, soltanto oggi quando il giocatore si sottoporrà all'ecografia. Ma sicuramente il centrale blucerchiato è alle prese con un stiramento al retto femorale destro, il che vuol dire più di un mese di stop. Questo nella migliore delle ipotesi, nella peggiore si arriva a parlare anche di strappo. Quest'anno comunque non è la prima volta che un giocatore della Sampdoria si trova a fare i conti con un problema di origine muscolare e lo stesso Volpi era già rimasto fermo, dopo il match con il Chievo, per trenta giorni a causa di un problema analogo alla coscia. Quale sia la causa dei molteplici infortuni, adesso poco importa, visto che Novellino si trova a fare a meno del suo capitano (senza Volpi un mese fa la Samp raccolse un punto in 4 partite), e al suo posto per il match contro il Cagliari ci sarà Gennaro Delvecchio. Ma il problema non è solo l'assenza di Volpi, ma anche quella di Francesco Flachi, visto che ora la Sampdoria ha perso i sui pezzi più pregiati e l'impressione, vedendo anche il match contro la Lazio, è che a Novellino sia rimasta una squadra compatta ma senza fantasia.
Il riscatto potrebbe arrivare però già sabato sera, quando si giocherà il match contro il Cagliari. Già sabato, perché l'Osservatorio sulla Sicurezza ha stravolto tutto il calendario: Inter-Milan infatti non sarà il posticipo della 28ª giornata di serie A, ma si giocherà domenica pomeriggio perché considerata partita a rischio. Il posticipo diventa Roma-Udinese, che si giocherà quindi alle 20.30. Il calendario prevede quindi l'anticipo Sampdoria-Cagliari alle 20.30 di sabato 10 marzo, e il posticipo Roma-Udinese, alle 20.30 di domenica 11 marzo. Tutte le altre gare della giornata si giocheranno quindi alle 15 di domenica.
E per andare alla 29° di campionato probabilmente Samp-Palermo non si giocherà più sabato alle 20.30 ma domenica alle 20.30, ma questo spostamento verrà deciso nei prossimi giorni. La squadra intanto riprenderà ad allenarsi a Bogliasco questo pomeriggio.