Il Capitano manda gli auguri ai campioncini di domani

Che sia nel cuore dei tifosi e di tutta la società è cosa certa. ma nessuno si aspettava, che Marco Rossi, il «Capitano», uno dei più amati simboli rossoblù, sempre generoso, ma spesso timido e riservato, scrivesse di suo pugno ai 150 bambini e alle famiglie della Scuola Calcio Genoa. Invece lo ha fatto. Ed è stato ancora una volta un successo, un gol forse inatteso ma per questo ancora più bello. Ecco il testo che i ragazzi hanno molto gradito.

Auguri di Buone Feste e soprattutto di un felice e sereno 2010. A tutta la Scuola Calcio, agli atleti, alle famiglie, ai tecnici, ai dirigenti. A tutti coloro che, con l'impegno quotidiano, continuano ad accrescere la storia e il mito del Genoa Cfc.
Ragazzi, voi siete i giocatori del futuro. Indossate una maglia piena di storia e di significati. Non a caso giocate per la più antica squadra di calcio italiana, ma anche per la prima Scuola Calcio.
Voi condividete valori veri. Come il senso di appartenenza, lo spirito di gruppo, la passione e il rispetto, l'impegno e la motivazione, la lealtà e la correttezza, l'amicizia e la relazione con gli altri. Gli stessi valori, nello sport e nella vita di tutti i giorni.
E non dimenticate mai, che questo è un gioco e deve essere un divertimento. Per voi e le vostre famiglie. Auguri sinceri a tutti, dal vostro
Capitano