«A Capocotta basta con gli abusi edilizi»

«Capocotta è un’oasi di grande pregio ed è incredibile che la pubblica amministrazione abbia consentito la realizzazione di strutture abusive, dimostrando scarsa attenzione alla difesa della macchia mediterranea». Il candidato del centrodestra alla presidenza del XIII municipio Teodoro Buontempo ritiene che si debba «dare priorità assoluta alla difesa dell’ambiente per valorizzare i 5 km di duna costiera di Capocotta e Castelporziano». «Il futuro municipio - continua Buontempo - dovrà impedire che migliaia di metri cubi di cemento possano compromettere un importante patrimonio ambientale. Quando la politica rinuncia a fare il proprio dovere, un territorio diventa terra di nessuno e per Ostia la qualità dell’ambiente e del mare fanno la differenza tra l’offerta turistica del nostro municipio e quella dei comuni limitrofi, dove la speculazione edilizia ha già provocato grande devastazione».