Il capofila dei cinesi sarà Mister 17 milioni

La scelta, forse, può rivelarsi scontata ma, portando Yao Ming come proprio portabandiera, la Cina ha agito nel miglior modo possibile. Chiunque, pensando a un atleta cinese, penserebbe a lui. Così, oltre all’onore di rappresentare il proprio Paese, Yao avrà anche il record del portabandiera più ricco (guadagna 17.600.000 di euro all’anno). Secondo Cui Dalin, capo della delegazione cinese, i criteri basilari per la scelta erano essere un campione conosciuto, aver elevate virtù morali e una immagine pubblica positiva: «Condizioni che Yao soddisfa». E se è anche molto ricco, male non fa.