Capossela fa il castellano I Madredeus al Dal Verme

Carlo Garrè

Oggi. Alla Villa Arconati di Bollate, è tempo di gipsy-punk coi Gogol Bordello, mentre al Castello di Vigevano risuonano le melodie bislacche di Vinicio Capossela. Pop italiano a Brescia (piazza Duomo) per i Pooh, mentre a Bergamo (Festa dell'Unità) arriva il rap di Caparezza.
Domani. In serata le percussioni brasiliane di Carlinhos Brown all'Idroscalo, mentre il vigoroso rock dei Linea 77 è al Mazda Palace. A Bergamo (al Lazzaretto) il live di Carmen Consoli.
Mercoledì. Il fado dei Madredeus protagonista alla Milanesiana presso il Dal Verme, mentre i Pooh sono allo Stadio Brianteo di Monza e i rockers anni '70 Deep Purple arrivano in Piazza Duomo a Brescia. Pianisti di alto livello protagonisti di giornata, alla Villa Arconati c'è Ludovico Einaudi.
Giovedì. Ancora Villa Arconati protagonista con il concerto intensissimo di Dulce Puentes (unica data italiana), ben più leggero a Mantova (Palazzo Tè) il live di Elio e Le Storie Tese con Claudio Bisio. Celebrano il pop radiofonico gli Stadio all'Arena S. Carlo di Arona (No).
Venerdì. Dopo i Blue (boy band ormai disciolta) Lee Ryan ha intrapreso la carriera di pop-idol solista, e questa sera è allo Stadio Brianteo di Monza, più interessante Frankie Hi-Nrg sul palco della Cascina Monluè.
Sabato. La Milanesiana (Dal Verme) oggi ospita il talento del crooner ottantenne Nicola Arigliano. Merita la segnalazione anche l’Evolution Festival di Toscolano Maderno (Bs) con l'unica data italiana dei Credle Of Filth, nome di culto del metal gotico.
Domenica. La chitarra blues del mitico BB King è ospite al Palazzo Tè di Mantova, mentre alla Cascina Monluè va in scena l'unica data estiva dei Verdena.