Cappa e spada con magia

In Italia sta crescendo il numero degli appassionati di Wuxiapian, i film cappa e spada, di duelli e di magie, di romanticismo ed arti marziali, di mitologia ed eroismo epico, che fanno sognare le platee. In questo mese di gennaio, Medusa ha fatto uscire, in una confezione da due dischi, Seven Swords, che si colloca perfettamente in un filone rilanciato dai predecessori ossia La foresta dei pugnali volanti e Hero. Ecco perché, se si vuol capire al meglio questo genere potrebbe essere interessante andare a vedersi, nel supporto dedicato agli extra, lo speciale, prodotto in Italia, che introduce lo spettatore al Wuxiapian e a tutti i suoi segreti cinematografici. Che è poi, film a parte, il motivo più interessante di una sezione di contributi che lascia un po’ a desiderare. Non vi è poi commento audio alla pellicola, il che è un vero peccato perché avrebbe permesso allo spettatore di capire meglio un genere, comunque, lontano dalla nostra cultura. In ogni caso, trovate anche scene inedite e una bella galleria fotografica.