A Caprera il museo che racconta Garibaldi in versione multimediale

Ha aperto mercoledì scorso a Caprera, alla presenza del Capo dello Stato, il nuovo museo-memoriale dedicato a Giuseppe Garibaldi, in occasione della ricorrenza della nascita dell'eroe dei due mondi, il 4 luglio 1807. La struttura, nell'ex forte militare Arbuticci sull'isola di Caprera, completamente restaurato secondo un progetto definito come uno dei più moderni in Europa, non è proprio un museo, bensì un luogo narrativo nel quale si racconta la vita di Garibaldi, attraverso uno spazio espositivo di oltre mille metri quadrati, suddiviso per argomenti: dai viaggi di Garibaldi in Sud America, alle sette campagne militari in Italia, fino all'esilio di Tangeri. Grazie al materiale multimediale è possibile vedere anche gli oggetti del merchandising a lui dedicati. Oltre al Memoriale, sempre a Caprera, merita una visita anche la Casa-Museo, dove sono conservate le sue barche e i suoi oggetti, diventati cimeli di un museo fra i più conosciuti e visitati d'Italia. Ingresso 5 euro. Info www.compendiogaribaldino.it