«Capri» batte «I Cesaroni» Sky oltre il 13%

Nella giornata del boom della Formula 1, con oltre 12 milioni di spettatori sintonizzati con il Gran Premio del Brasile, e dell’ottima performance di Sky, che sfiora nel pomeriggio il 14% di share, ancora una serata vincente per la fiction di Raiuno. «Capri» ha ottenuto infatti il 23.74% di share con 5 milioni 902mila telespettatori, superando «I Cesaroni» di Canale 5 che comunque hanno tenuto, in particolare nel secondo episodio (4 milioni 906mila con il 17.90% e 5 milioni 45mila con il 23.03). La fascia di prime time è andata così all'ammiraglia Rai con il 26.08% contro il 17.94 di Canale 5, nonostante gli ascolti di «Cultura moderna» (5 milioni 639mila con il 20.98%). Su Raitre «Che tempo che fa» - nonostante la concomitanza con la Formula 1 - ha registrato il 14.19% con 3 milioni 812mila.