Di Caprio porta la festa in periferia

Ariela Piattelli

Giornata di grandi arrivi per la Festa. Oggi attraverseranno il red carpet dell’Auditorium niente meno che Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio. L’autorevole tandem, che sbarca nella capitale per presentare in anteprima assoluta il film The Departed sfilerà davanti al pubblico poco prima delle 19, ora in cui avrà inizio nella sala Santa Cecilia la proiezione della pellicola che vanta nel cast anche Matt Damon e Jack Nicholson. Il regista e l’attore di Titanic hanno anche deciso di concedersi nel pomeriggio al pubblico. Di Caprio sarà al teatro Tor Bella Monaca, si prevede un incontro davvero affollato (forse, così si dice in giro, il più affollato della Festa). Ma chi già si rammarica perché (probabilmente) non riuscirà ad entrare nel Teatro, può almeno star sicuro che non si tratta proprio di un evento spassoso, anzi a quanto pare l’attore ha intenzione di salire in cattedra e trattare temi complessi e profondi. Parlerà infatti della problematica della ambiente e presenterà due documentari sull’argomento. Global Warming, sul riscaldamento terrestre, e Water Planet, sui milioni di persone a cui ancora non è riconosciuto il diritto all’acqua. Anche Scorsese per l’incontro previsto alla sala Sinopoli alle 15 ha intenzioni molto serie. Il regista parlerà al pubblico di un neo gemellaggio tra la Festa e la società statunitense Film Foundation (di cui fanno parte personaggi autorevoli come Woody Allen, Robert Altman e Clint Eastwood) che si impegneranno insieme nel restauro di pellicole storiche (per poi ripresentarle alle prossime edizioni della Festa).
Oggi nomi illustri anche sul fronte italiano. Questa sera il premio Oscar Gabriele Salvatores sarà al Palazzo Fendi alle 22 per incontrare i giovani e talentuosi registi selezionati da New Cinema Network, per l’evento New Cinema Focus Europe. Salvatores darà così il via ad un progetto che ha lo scopo creare un canale di comunicazione tra autori e produttori, in sostegno del cinema indipendente che in Italia rappresenta una realtà della Settima Arte davvero interessante. Altro obiettivo di New Cinema Focus Europe è quello di formare i giovani talenti, per questo l’incontro di oggi con Salvatores sarà uno di una lunga serie con addetti ai lavori.
Uno tra i luoghi deputati per vedere le opere di questi giovani registi è il Pastificio Cerere a San Lorenzo (questa sera alle 22 Il vento fa il suo giro di Giorgio Diritti), uno spazio che in occasione della Festa sarà dedicato al cinema italiano.