Cara assessore, dov’è finita la Genova a quattrozampe?

Cara Titti Zerega, nostro Assessore alle tematiche degli animali della città di Genova, ci appelliamo al tuo buon cuore, alla tua sensibilità espressa sempre nel mondo fragile degli animali e dell'ambiente, ma soprattutto alla tua lodevole mansione di Assessore agli animali, per riflettere in modo più deciso sulle problematiche dei nostri amici a quattro zampe.
Come ben sai, da tempo rappresento la voce di numerosi cittadini del Levante che chiedono alle autorità competenti di poter realizzare su tutto il territorio genovese spazi attrezzati per la corsa libera dei cani.
Raccolte di firme testimoniano questa necessità, insieme alla manifestazione dello scorso anno in piazza De Ferrari (a cui partecipasti anche tu prima delle elezioni comunali), ai numerosi articoli usciti sui quotidiani di Genova, oltre ai vari appelli espressi durante la trasmissione di Primo Canale condotta dalla nostra amica Alessandra.
Sei sempre al corrente di tutto quello che organizziamo per sensibilizzare l'opinione pubblica anche in merito alla richiesta di un comportamento civile da parte di chi «non rispetta certe buone regole», ma adesso siamo stanchi di parole che finiscono nel nulla.
L'ultima «chicca» la scala tolta dalla spiaggia libera a Vesima, una delle rare spiagge attrezzata per cani adesso non più accessibile per mancanza di fondi per rimettere una nuova scala.
Cosa sta succedendo?
Forse pensiamo che queste decisioni dipendano da altri che non accettano la convivenza con i nostri amici a quattro zampe? Non è forse logico pensare oggi che almeno un terzo dei cittadini genovese vive con cani e gatti nella stessa famiglia dove convivono bambini, nonni o semplicemente noi stessi?
Cara Titti, la nostra Sindaco ha giustamente riconfermato la tua mansione per la tua correttezza e onestà (a proposito di questo ti scrissi proprio parole di solidarietà in quel momento difficile), adesso allora aspettiamo che tu possa soddisfare questa nostra precisa richiesta e vedrai che sarai ricordata per colei che a Genova, città metropolitana alla stessa altezza di tante civili città europee, ha finalmente pensato di realizzare spazi anche per i nostri amici a quattro zampe oltre al recupero e salvaguardia di tutti gli spazi verdi che i cittadini reclamano da tempo.
Grazie per aver dedicato del tuo tempo prezioso anche per queste problematiche, che sebbene possano sembrare effimere, contribuiscono a rendere migliore il rapporto fra gli uomini, gli animali e l'ambiente in cui viviamo.
Con simpatia.