«Cara, dormi bene ci sentiamo domani»

L'ultima conversazione di Slobodan Milosevic è stata con l'amata moglie Mirjana. «Dormi bene cara», aveva detto venerdì l'ex presidente jugoslavo alla compagna della sua vita nella solita telefonata serale. «Ti richiamo domani quando mi sveglio», aveva aggiunto. La mattina successiva, invece, Milosevic è stato trovato morto nella sua cella nel carcere del Tpi a Scheveningen, alle porte dell'Aia. A raccontare la chiacchierata è stata la moglie, intervistata dal quotidiano Vecernje Novosti di Belgrado. «Di solito mi chiamava lui verso le 8», ha detto Mirjana, che dal 2003 vive in Russia, in una località segreta.