Cara Jennifer Lopez, la gente ti vuole così Scatenata, sensuale e vestita da diva

Ma insomma, mica ci vuol tanto. Jennifer Lopez è questa qui: lustrini e paillettes, trucco pesante, ritmi infuocati. In Hold it, don’t drop it - diretta dalla misteriosa Melina e oggi in anteprima a Trl di Mtv - si mette in mostra come la maggior parte del pubblico la vuole vedere: una bomba sexy che maliziosamente indugia sui suoi armamenti. Ma senza esagerare, per carità. Certo, ci vogliono anche bei maschioni travestiti da ballerini e quindi eccoli: si agitano dietro la Lopez in quella che è sempre una delle scene forti di questo tipo di dance pop: lei, donna aggressiva e ammiccante; loro affiatati e mansueti. In poche parole, è il moderatismo sexy la carta di credito della Lopez, il suo asso nella scollatura che in brani riempipista come questo si presentano al meglio sganciandosi da insignificanti derive latino americane o brame kolossal pacchiane anzicheno. Brava Jennifer (e rassegnati: questo è il tuo ruolo).

JENNIFER LOPEZ - Hold it (SonyBmg)