Carabiniere ucciso: a processo in due

La Procura della Repubblica ha chiesto ieri l’avvio del processo per Massimo Savo Sardaro e Giuseppe Sechi, coinvolti nell’incidente che portò alla morte di Roberto Sutera, il carabiniere rimasto ucciso il 4 luglio scorso durante l’inseguimento di un furgone rubato. L’udienza si terrà il 25 gennaio. L’incidente avvenne a Torrennova: l’appuntato Sutera, che viaggiava assieme con un collega, fu speronato dal furgone rubato. Sbalzato fuori dalla vettura, morì sul colpo.