Carabinieri aspettano i rapinatori davanti alla banca e li arrestano

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Arenzano hanno tratto in arresto in flagrante due banditi pluripregiudicati mentre si accingevano a rapinare una banca. In manette sono finiti Ivan Puppo, 36 anni, e Salvatore Porrovecchio, 28 anni, fermati di fronte alla filiale Unicredit di Serravalle mentre, arma in pugno e casco in testa, stavano per fare irruzione. I due erano pedinati dai militari dal pomeriggio dello scorso primo ottobre quando a Genova in corso Gastaldi misero a segno una rapina all’agenzia 3 della Unicredit. In quell’occasione, con cappelli in testa e barbe finte, armati di una Colt automatica, si fecero consegnare 13mila euro in contanti, presero in ostaggio un anziano per aprirsi la strada alla fuga, e scapparono a bordo di uno scooter facendo perdere le proprie tracce per alcune ore. Lo stesso giorno i banditi a bordo di una moto «pulita» commisero l’errore di forzare il posto di blocco dei carabinieri della compagnia di Arenzano. Una rapida indagine ha condotto i militari nell’abitazione dei due malviventi, all’interno della quale furono trovati i 13mila euro e gli indumenti usati nella rapina.