Carabinieri bloccano 4 quintali di droga

Nove arresti e 123 chili di hashish sequestrati. Questo l'esito dell'operazione condotta dai carabinieri della compagnia di Porta Magenta nell'ambito di un'indagine su un traffico di droga tra alcune «squillo». L’inchiesta, infatti, era partita nel febbraio scorso dopo un lungo lavoro da parte dei militari fatto di estenuanti pedinamenti e intercettazioni telefoniche di prostitute, tutte abituali consumatrici di droga. Dopo circa dieci mesi di lavoro, quindi, il tenente Valerio Liberatori e la sua squadra investigativa hanno arrestato in tutto nove persone: tre italiani, tra cui il titolare e un dipendente di un'azienda di trasporti, e sei extracomunitari. Complessivamente - dall'inizio dell'indagine - sono state però in tutto 19 le persone arrestate, 124 i chili di hashish sequestrati, oltre ad altri 250 chili del medesimo stupefacente bloccati alla frontiera franco-spagnola.