CARAIBI

Acque cristalline incorniciate da spiagge bianchissime, razze e delfini, vento perfetto, pesca d'altura e campi da golf spettacolari. Le Bahamas sono le isole che di più incarnano il fascino caraibico nell'immaginario comune. Set di film d'evasione come «Matrimonio alle Bahamas», «Pirati dei Caraibi» e l'indimenticabile «Agente 007, Thunderball - Operazione tuono», sono pure nella realtà il luogo scelto da molte celebrities per fughe romantiche e vacanziere: Penelope Cruz e Javier Bardem hanno celebrato qui le loro nozze segrete, e nomi famosi come Sean Connery, Jonny Depp, Nicholas Cage sono di casa. Ma la loro rigogliosa natura, il relax delle spiagge, l'incanto del mare, insieme alla ricercatezza dei resort, ne fanno la meta giusta anche per i vacanzieri nostrani.
Per immergersi subito nella loro dolce vita, si può iniziare da Nassau, la capitale, sull'isola di New Providence, dove si comprende il passato coloniale delle Isole. Si è colpiti dalle costruzioni rosa confetto del XVIII secolo che danno una forte impronta britannica. Come la Government House, edificio neoclassico che è oggi residenza del Governatore Generale, o il Pirates Of Nassau Museum, dove scoprire le gesta dei più famosi pirati della storia. Al tour non può mancare lo shopping, che qui è esentasse. Il regno è Bay Street, su cui si affacciano le vetrine scintillanti di Crown Jewellers, Diamond International, Colombian Emerald che vendono gioielli e pietre preziose, Quantum, specializzato in orologi, John Bull, dove acquistare anche borse firmate, profumi e cosmetici. Da non perdere lo Straw Market, il mercato della paglia, dove fare incetta di borse, cappelli e soprattutto i tipici tessuti di androsia, che sono alla base delle creazioni in vendita al vicino Bahama Hand Print. Per dormire nelle atmosfere coloniali, l'indirizzo giusto è il Graycliff Hotel, unico Relais & Châteaux delle Bahamas, ricavato da una casa di una ricca famiglia inglese. A trasformarlo in albergo è stato un nostro connazionale, il comasco Enrico Garzaroli. Un progetto, il suo, coronato dal successo: le venti stanze, con sale e salotti ricchi di charme e la piscina immersa nel giardino tropicale, sono tappa di personaggi importanti e del Jet Set internazionale. Imperdibili le proposte della cucina a 5 stelle, la prima nei Carabi (www.graycliff.com).
Alle Bahamas l'unico mezzo veloce per spostarsi da un'isola all'altra è l'aereo. Bastano 45 minuti di volo per arrivare ad Exuma, collana di isolotti e cays che si inseguono sul mare smeraldo. Già affacciandosi dai finestrini del velivolo non si sfugge alla fascinazione: le pennellate di colore e le sfumature delle acque che incorniciano l'arcipelago sono una delle meraviglie naturali più di una volta osservate dagli astronauti durante la permanenza in orbita. Great Exuma è l'isola principale e George Town, il capoluogo, è un villaggio di colorate case di legno. Dal piccolo porto parte un taxi boat che in pochi minuti porta alla semideserta Stocking Island. Gli amanti delle atmosfere rilassate e un po' hippy apprezzano Chat & Chill, beach bar dove godersi saporiti hamburger al Conch, il gustoso mollusco fiore all'occhiello della cucina bahamiana, davanti alla rena bianca lambita da acque trasparenti dove le razze stazionano a pochi metri dal bagnasciuga. L'isolotto sorprende anche gli amanti delle immersioni: qui c'è il Mistery Cave, uno dei più famosi buchi blu. Manifestazioni geologiche uniche al mondo, i Blue Hole sono caverne sottomarine scavate dall'acqua dolce, con ricca fauna e colori affascinanti. Non lontano da George Town sorge il nuovo Sandals Emerald Bay, di fronte ad una lunga spiaggia candida carezzata da acque turchesi. Il resort, ex Four Seasons, si contraddistingue per la raffinata atmosfera e lo stile classico dell'architettura. Sei campi da tennis, un green disegnato dal famoso Greg Norman, la Red Lane Spa, che offre trattamenti sontuosi, 5 ristoranti, tra cui l'elegante Il cielo, la presenza attenta del maggiordomo personale creano un luogo magico. Dormire in una villa sulla sabbia di cipria, davanti al mare color topazio è un'esperienza che non si dimentica (www.sandals.com). Con Best Tours, fino a marzo, 7 notti al Sandals Emerald Bay in all inclusive compresi i voli British Airways, da 3.690 euro. Per informazioni: Bahamas Tourist Office, Via Mascheroni 1, Milano, www.bahamas.it.