Caravaggio superstar, mostra prolungata

Aperta fino al 13 marzo la rassegna di Palazzo della Ragione. Tutti i capolavori del maestro riprodotti in grandezza naturale e visite guidate con figuranti in costume

Dopo il boom di Salvador Dalì ecco quello di Caravaggio. Prima il grande successo del Surrealismo a Palazzo reale, ora anche quello del Merisi a Palazzo della Ragione. Tanto che visto l'alto numero di prenotazioni arrivate, "Caravaggio. Una mostra impossibile", aperta il 10 novembre scorso e che si sarebbe dovuta chiudere domenica prossima, è stata prorogata fino al 13 marzo. Il pubblico, secondo un comunicato dell'assessorato alla Cultura del Comune, ha dimostrato di apprezzare particolarmente la presenza dei figuranti nei panni del grande maestro che accompagnano i visitatori all'interno del percorso espositivo, svelando curiosi aneddoti sulla vita dell'artista e sulle sue opere.
"Il successo di pubblico, con oltre 33mila visitatori, dimostra che la gente ha fame di conoscenza - commenta l'assessore alla Cultura di Palazzo Marino Massimiliano Finazzer Flory -. Credo che l'allestimento 'umano', ovvero l'impiego di guide in costume che con il linguaggio del tempo hanno ricreato il clima dell'epoca, abbia fatto la differenza rispetto alle esposizioni tradizionali".
L'evento, ideato da Renato Parascandolo e realizzato dalla Rai in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, rende fruibili in uno stesso luogo le opere di Caravaggio conservate in venticinque città del mondo, da Parigi a San Pietroburgo, da New York a Princeton, da Dublino a Vienna, da Roma a Napoli, Firenze, Siracusa e altrove. Del comitato scientifico della mostra fanno parte Ferdinando Bologna e Claudio Strinati.
I quadri, riprodotti in digitale con tecnologie d'avanguardia ad altissima definizione, nel rigoroso rispetto delle dimensioni, dei colori e della luce originali, si trovano finalmente riuniti, realizzando un sogno a lungo coltivato da studiosi, critici e appassionati. La mostra è aperta da martedì a domenica dalle 9,30 alle 19,30, il giovedì dalle 9,30 alle 22,30 e il lunedì dalle 14,30 alle 19,30. Biglietti (visita animata inclusa) intero 9 euro, ridotto 7 euro, scuole 4,50 euro. Informazioni e prenotazioni tel. 199 500 200 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, sabato dalle 8 alle 13). Biglietteria on line www.vivaticket.it. Visite animate partenza gruppi ogni 20 minuti (la prenotazione non è richiesta).