Carburanti, prezzi alle stelleRecord per benzina e diesel

Dopo il rincaro Eni arrivato nella giornata di ieri, la verde raggiunge una media nazionale di 1,809 euro al litro (sopra 1,9 al Centro). Rincari anche per il diesel: in media 1,752 euro al litro. <a href="http://www.ilgiornale.it/interni/dalle_pompe_biancheai_piccoli_accorgime... target="_blank"><strong>Come risparmiare sul pieno</strong></a>

La scalata di diesel e benzina non accenna a fermarsi. La verde viaggia su una media di 1,809 euro al litro, con il diesel in salita a 1,752 euro al litro. È quanto emerge dai rilevanti effettuati da Staffeta Quotidiano.

Per gli automobilisti italiani si prospetta un altro weekend di pieni salati, conseguenza diretta del rincaro Eni arrivato nella giornata di ieri. I prezzi praticati sul territorio inizieranno a salire di conseguenza, aumentando ancora nel weekend. Picchi per il costo della verde si toccano, come accade abitualmente, nelle regioni del Centro Italia (1,91 euro). Al Sud i prezzi si arrestano intorno all'1,78. Rincari anche per le pompe no-logo.

Il prezzo medio praticato della benzina (in modalità servito) va oggi dall’1,807 euro/litro degli impianti Esso all’1,815 di quelli Tamoil (no-logo in salita a 1,757). Per il diesel si passa dall’1,744 euro/litro di IP e Shell all’1,750 sempre di Tamoil (no-logo a 1,658). Il Gpl è tra lo 0,798 euro/litro di Shell e lo 0,803 di TotalErg e Tamoil (no-logo a 0,760).