Al Carcano si sveglia la Bella addormentata

Settimana - questa - dedicata principalmente allo spettacolo di intrattenimento fine a se stesso. Pochi quelli dedicati al piacere dell'ascolto.
Oggi. Alla Scala, alle 19, si svolge una serata di gala con un «tutto balletto» imperniato sulla musica di Ciaikovskij. La Compagnia di ballo è quella della Scala con Roberto Bolle come étoile. L'Orchestra della Scala è diretta da David Coleman. In Auditorium, alle 19,30, l'Orchestra Verdi, diretta da Leonard Statkin dà il benvenuto al 2008 con l'esecuzione della Nona di Beethoven. Il Coro è diretto da \Erina Gamberini e Ruben Jais.
Domani. Al Teatro Carcano, alle 17, va in scena il balletto di Ciaikovskij La Bella Addormentata con la Compagnia dei Balletti di Mosca. In Auditorium si replica una delle più amate sinfonie di Beethoven - la Nona - con l'Orchestra Verdi.
Mercoledì. Alla Scala, alle 20, prende vita l'ultima replica dell'opera di Wagner Tristan und Isolde, diretta da Daniel Barenboim per la regia di Patrice Chereau.
Venerdì. Al Teatro Carcano, alle 21, Raffaele Paganini propone Dal Tango al Sirtaki e Omaggio a Zorba. Coreografia di Luigi Martelletti.