In carcere spacciatore agli arresti domiciliari

È tornato in carcere uno spacciatore di droga agli arresti domiciliari. Il provvedimento è stato preso dalla magistratura su segnalazione dei carabinieri, che, in seguito alle recenti 5 morti per droga a Roma per una partita di eroina-killer in circolazione hanno rafforzato i controlli di contrasto alla vendita di sostanze stupefacenti. I militari della stazione di Tor Bella Monaca, hanno arrestato lo spacciatore, un italiano, di 48 anni. Nella sua abitazione, a Tor Bella Monaca, è stato trovato in possesso di dosi di hashish, cocaina ed eroina.