Dal cardinale La lettera di Natale ai bambini

«Si è grandi e importanti solo se si sa mettere a disposizione dei fratelli, specie dei più deboli, i nostri talenti»: ad affermarlo il cardinale Angelo Bagnasco, nella lettera «Nascere per amore» contenuta in un opuscolo che verrà consegnato tramite le parrocchie della diocesi ai bimbi del catechismo. Quella della nascita di Gesù, afferma il porporato, «è una storia d’amore» nella quale tutto «trova un senso: la vita e la gioia, le difficoltà, i sacrifici ed anche la morte. Dio Padre ha inviato il Figlio Gesù come un bambino, per indicarci che sono i piccoli i primi nella mente e nel cuore di Dio».