Cardiofrequenzimetro, allenarsi con l’«amico»

Un elemento ormai indispensabile per gli atleti, ciclisti e podisti in particolare, è il cardiofrequenzimetro: necessario per fare sport e allenarsi avendo sempre un contatto diretto con il proprio corpo, per misurare i progressi ed evitare sforzi eccessivi. Oggi la tecnologia offre agli appassionati un ventaglio straordinario di prodotti tra i quali spicca per la tecnologicità l’ Oregon SE 102L; Oregon, per la cronaca, è una delle aziende maggiormente impegnate nel settore.
Il cardiofrequenzimetro SE 102L è un prezioso alleato per gli sportivi professionisti e per tutti coloro che vogliono mantenersi in forma. Consente la rilevazione in tempo reale dei battiti cardiaci tramite una fascia toracica senza fili, molto pratica. Inoltre, dispone di un avviso acustico in caso di superamento della soglia limite del battito cardiaco, il che consente di allenarsi in tutta tranquillità.
Il calcolo delle calorie bruciate durante l’attività è un’altra utile funzione apprezzata sia d’estate che d’inverno. Il quadrante sensibile al tocco «tap on lens» consente di selezionare con semplicità e con un unico gesto le molteplici funzioni garantite dalla tecnologia avanzata dell’azienda. Infine, ma è un fattore che ha un certo peso nelle decisioni di chi acqusita, Oregon è un cardio dal design sportivo, giovane e alla moda, disponibile in due varianti di colore.
Per dimostrare la propria passione sportiva, Oregon ha lanciato recentemente una campagna di informazione swu un superteam di sportivi in qualità di testimonial. Si tratta di Damiano Cunego, grande spèeranza del ciclismo italiano, Ivano Brugnetti, un nome e una garanzia, olimpionico ad Atene nella marcia e campione mondiale, e Linus, dj più popolare d’Italia, eccellente podista e zonista convinto. Il terzetto è stato fotografato da due campioni nel loro settore: Roberto Bettini, cantore del ciclismo internazionale, e Giancarlo Colombo, reporter dei maggiori eventi sportivi.