Cardiopatico romano soccorso in montagna

Soccorso in montagna, nell’aquilano, per un turista romano che si era perso su un sentiero dopo essersi allontanato dal campeggio dove era alloggiato, a circa 1.300 metri di altitudine. Il disperso, 63 anni d’età, era un cardiopatico. Quando è stato ritrovato, ieri pomeriggio intorno alle 17, era comunque in buone condizioni fisiche. I soccorritori sono intervenuti in località Marsia, una frazione di Tagliacozzo (L’Aquila). L’allarme era stato dato da un altro ospite del campeggio. È intervenuto il Saf, il soccorso alpino del corpo forestale.