CARE COLLEGHE AVETE TORTO

Presa di posizione politica o reale consapevolezza di fare il bene dei bambini? La protesta degli insegnanti genovesi, scesi in questi giorni in piazza vestisti di nero a lutto e con le orecchie d'asino, ha molto di più i colori rossi della sinistra che la reale conoscenza del decreto Gelmini contro cui si sono scagliati.
Il maestro unico, benché sia sicuramente un passo indietro, non è sicuramente questo «mostro» da cui tutti dobbiamo difenderci. Tutti noi siamo stati alunni di maestri unici. Solo che all'epoca erano davvero maestri con la «m» maiuscola, colti e preparati. Ora i maestri parlano e scrivono a mala pena l'italiano. Gridano al progresso, all'Europa e allo sviluppo e non conoscono (...)