La Carfagna va in convento

Prendi dei frati francescani, una rivista diffusa in migliaia di copie in braille e un ministro della Repubblica che la finanzia. È infatti solo grazie alla convenzione stipulata nel luglio del 2010 fra il ministero per Pari opportunità ed il Sacro Convento di Assisi, che la versione in braille della rivista San Francesco Patrono d’Italia riesce ad arrivare a 110 sedi provinciali dell’Unione italiana ciechi, a 90 Centri per l’aiuto a non vedenti e a un centinaio di abbonati: la convenzione, infatti - ha ricordato il ministro Mara Carfagna, in visita martedì sera al Sacro convento dei francescani in Umbria - ha permesso di dare il via alla versione per non vedenti. Da qui la soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa espressa dallo stesso ministro alle Pari opportunità Carfagna al custode del Sacro convento, padre Giuseppe Piemontese, e al direttore della sala stampa, padre Enzo Fortunato. La rivista San Francesco patrono d’Italia ha anche un suo sito internet: www.sanfrancesco.org.