La carica dei 1200

Dal suo inizio, 44 anni fa, la Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna - da oggi a venerdì prossimo - si è arricchita di una serie di manifestazioni socio-pedagogiche che ne fanno un momento culturale irripetibile. Paese Ospite d’onore alla Mostra degli Illustratori è il «Belgium Wallonia-Brussels», area europea che sorprende per l’elevatissimo numero di illustratori specializzati. «Parade» è la prima mostra che delinea in un arcobaleno di colori e invenzioni una visione d’insieme delle feste di carnevale valloni (sono state inserite nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’Unesco). Un’altra iniziativa culturale importante è la mostra specifica dedicata a Bruno Munari Archeologo sul tema «ingannare il tempo» organizzata al Museo Civico Archeologico di Bologna e sponsorizzata dalle Edizioni Corraini di Mantova. Dei 1200 espositori, 1100 sono esteri, provenienti da 54 Paesi. La loro presenza è arricchita dal Centro Agenti Letterari, Tv film e Licensing Rights Centre, Centro traduttori.