La carica delle 105 leggi definanziate

Claudia Passa

Dall’impresa al sociale, dalle infrastrutture, all’università. La mannaia della giunta Marrazzo sembra non aver risparmiato nessuno dei settori strategici. E la disamina delle 105 leggi definanziate dalla Regione rispetto all’amministrazione di centrodestra, passate in rassegna dal capogruppo della lista Storace Fabio Desideri, somiglia a un bollettino di guerra. L’Unione ha «falcidiato» complessivamente, nell’ultima Finanziaria, 97 milioni 164mila euro rispetto agli stanziamenti della Cdl. E a far le spese della voragine nei conti della Pisana - osserva Desideri - saranno «il settore produttivo e le fasce deboli che la Giunta Marrazzo diceva di voler tutelare». Vediamo perché enumerando i casi più eclatanti.
Agricoltura. La «Finanziaria Marrazzo» s’è abbattuta (...)