Caricature e vignette su Garibaldi

Nell'anno in cui Genova in occasione del bicentenario della nascita di Garibaldi dedica numerose iniziative alla figura risorgimentale, anche Camogli celebra il mito dell'eroe dei due mondi con una mostra nell'aula consiliare del Municipio una mostra dai contenuti particolari e insoliti.
La mostra «I mille volti di Garibaldi nella caricatura di ieri ed oggi» raccoglie infatti 150 vignette satiriche, materiale d'epoca risalente alla stampa ottocentesca e vignette contemporanee. Vuole anche essere un tributo al rapporto che unì Garibaldi alla città rivierasca e agli armatori camoglini prima dell'unità italiana. Luogotenente di Garibaldi era infatti Simone Schiaffino, camoglino leva 1835, che con Garibaldi partì da Quarto e trovò la morte in Calatifimi nel 1860 combattendo contro i borbonici come alfiere dei mille. La mostra resterà aperta fino al 13 gennaio dalle 9 alle 12 e nei festivi anche dalle 15 alle 18.