Carifirenze rettifica utile

L’utile netto consolidato del 2005 della Banca cassa di risparmio di Firenze cala a 149 milioni dai 171 milioni della precedente versione, in seguito all’adeguamento del bilancio alle norme Bankitalia. Il consiglio - si legge in una nota - ha preso atto delle disposizioni emanate dalla Banca d’Italia con comunicazione del 31 marzo scorso indirizzata a tutto il sistema bancario. Bankitalia ha disposto che la riduzione dell’onere fiscale vada imputata direttamente a patrimonio netto anziché a conto economico.