CariForlì, Sanpaolo sale al 38%

Sanpaolo investe 65,7 milioni per comprare un altro 8,48% della Cassa di Risparmio di Forli portando il proprio impegno al 38,25% del capitale. L’arrotondamento è dovuto a un’opzione di vendita nelle mani della fondazione Cr Forli (8,11 euro il prezzo per azione) ma è inserito in un progetto di più ampio respiro che prevede l’integrazione delle reti distributive del Sanpaolo in Romagna con quelle di Cr Forlì. Quest’ultima, tuttavia, «manterrà l’autonomia necessaria» ha assicurato il direttore generale dell’istituto torinese Pietro Modiano.