Carige difende le banche da altre tasse

«Mi pare che le banche siano già abbastanza tartassate»: così il presidente della Carige Giovanni Berneschi, commentando la stretta fiscale nei confronti del sistema creditizio annunciata dal ministro dell’economia Giulio Tremonti. Berneschi ha commentato la proposta a margine di una giornata di addetti ai lavori sulle considerazioni del Governatore della Banca d’Italia rivolta ad economisti, esperti e manager bancari. Ai lavori, aperti da Berneschi e da Mario Spatafora, segretario generale di Effebi, hanno preso parte Adalberto Alberici, ordinario di economia degli intermediari finanziari all’Unviersità statale di Milano e Sda Bocconi e Giancarlo Durante, direttore centrale dell’Abi.
Intanto ieri Abi associazione delle banche e Ania, delle assicurazioni, si sono dette disponibili al confronto con il Governo sulle misure da inserire nel provvedimento di giugno che riguardano banche e assicurazioni, ma avvertono: «Noi auspichiamo che non ci sia nessuna stangata».