Carinzia, terra d’acqua per sport e divertimento

Fanno a gara nel luccicare al sole. Acque ribelli tra le gole del Parco Nazionale Alti Tauri, placide e solcate dai battelli lungo il fiume Drava, abbracciate da spiagge e piste ciclabili nelle immagini da cartolina di 200 laghi balneabili: in Carinzia chi ama l'acqua dolce ha solo l'imbarazzo della scelta. Weissensee, il lago bianco dalle sponde ricoperte di boschi, è il paradiso degli sportivi che alle attività acquatiche sommano la piacevole fatica dei percorsi per il nordic walking, la corsa, le mountain bike per raggiungere isolati rifugi; Millstätter See, «perla della Carinzia» con zattere al largo per romantiche cene a lume di candela, ha un'Alta Via che corre tra i 600 e i 2.600 metri di altitudine e offre una panoramica sulle Alpi Gailtal e il Parco Nazionale dei Monti Nockberge; Wörthersee è meta ideale per le famiglie, con la spiaggia lacustre più lunga d'Europa, ma anche per chi cerca l'anima gemella, con le crociere-party per single… sempre che non l'abbia già incontrata lungo i Wasserbarfussweg, i sentieri da percorrere a piedi nudi sull'acqua, nel riflesso di ville liberty e giardini. Info Turismo Carinzia, www.carinzia.at, tel. 0043/4274.52100.