Carira al 2% di Carisaluzzo

La Cassa di risparmio di Ravenna (Carira), attraverso la finanziaria del gruppo Sofibar, ha acquisito il 2% della Cassa di risparmio di Saluzzo dall'azionista Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo. Connesso alla vendita è un accordo industriale tra la Cr Saluzzo presieduta da Giovanni Andreis e la Cr Ravenna presieduta da Antonio Patuelli. Nei mesi scorsi nel capitale dell'istituto piemontese (23 sportelli nelle province di Cuneo e Torino) è entrata la Popolare dell'Emilia Romagna che ha acquisito il 31,02% del capitale, da Unicredit.