Cariverona ancora in testa

Fondazione Cariverona (3,9%) resterà il primo azionista della nuova Unicredit. Seguono la tedesca Munich Re e la Fondazione Crt (3,7%), Carimonte Holding (3,4%) e Allianz (2,4%). Quindi l’olandese Abn Amro (1,9%), l’inglese Aviva (1,5%), la Fondazione Cassa di Risparmio di Roma (1,1%), la Fondazione Manodori (0,9%), Fonsai (0,8%), la Regione Sicilia (0,6%), la libica Lafico e la Fondazione Banco di Sicilia con lo 0,6%. Elevato il flottante: 74% circa.