Carl Craig, il re della techno

È la dance-elettronica a fare da ideale controcanto alle frenetiche giornate del FuoriSalone. Per rendersene conto è sufficiente dare un’occhiata all’offerta del festival itinerante «Elita». L'appuntamento clou è ai Magazzini Generali di via Pietrasanta dove (h 22.30) detterà le danze Carl Craig, il re americano della techno. A riscaldare gli astanti un'altra quotata produttrice techno made in Usa, Magda, e il nostro Lele Sacchi. Al 4cento di via Campazzino (h 23), largo invece al britannico A Guy Called Gerald, ideatore dell'acid-house, ex fondatore degli 808 State, nell'ambito della serata «Music makes design partY».. Non vi basta? Al Sottomarino Giallo di via Donatello (h 23) si esibisce il raffinato duo londinese Gucci Sound System; al Tunnel di via Sammatini, infine, ancora techno, serrata e graffiante, selezionata dal brasiliano Lukas.