Carlo Felice Sindacati temono il fallimento

Il teatro Carlo Felice a rischio chiusura. La denuncia arriva dai sindacati Fials-Cisal, Snater, Libersind e Uilcom-Uil che con una lettera aperta indirizzata al ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi, al presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e alla sindaco di Genova Marta Vincenzi chiedono immediati interventi per scongiurare il fallimento della Fondazione lirica. Il problema è legato alla questione del Fondo Pensioni. Il Teatro è stato condannato a pagare 4 quattro milioni di euro a una settantina di lavoratori e pensionati. Si era decisa l’accensione di un mutuo garantito da Regione e Comune, per far fronte a questo impegno finanziario assai oneroso, ma i sindacati «attendono tuttora con fiducia che le Istituzioni operino in vista di tale soluzione, ma non possono ignorare le preoccupazioni dei lavoratori».